mercoledì 6 aprile 2016

Domani a Pietrarsa l'avvio degli Stati Generali del Turismo

Si terrà nella suggestivo Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa l’apertura degli Stati Generali del Turismo, la più grande consultazione pubblica sul turismo italiano che si concluderà a luglio con l’approvazione del Piano Strategico Nazionale.
I lavori saranno introdotti dagli interventi del Presidente della Fondazione delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, e dell’amministratore delegato FS, Renato Mazzoncini, e avviati dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, che delineerà la visione politica del Governo sul settore.
A seguire si terrà un confronto, moderato dalla direttrice di RAI Cultura Silvia Calandrelli, sullo scenario europeo e nazionale del turismo, dove verranno forniti dati aggiornati sul settore con i contributi del direttore del CISET Mara Manente, della europarlamentare Isabella De Monte, del Capo Unità del Turismo della Direzione Generale Mercato Interno, Industria, Imprenditoria e PMI della Commissione Europea Carlo Corazza, del Coordinatore della Struttura di Missione APT della Presidenza del Consiglio Giampiero Marchesi, del Direttore Ricerca e Studi della Cassa Depositi e Prestiti Simona Camerano e la Presidente di ENIT Evelina Christillin.
Concluderà la giornata la prima delle cinque sessioni previste con gli interventi del direttore della Scuola di Management del Turismo di Trento Paolo Grigolli e del Direttore Generale Turismo del MiBACT Francesco Palumbo e la discussione dei tavoli di lavoro, dove circa 400 partecipanti provenienti dalle associazioni di categoria, istituzioni, enti locali e università si confronteranno per definire una posizione condivisa sulla visione e gli strumenti del Piano Strategico del Turismo.
Nelle giornate successive interverranno, tra gli altri, Fabio Lazzerini consigliere delegato di ENIT, Valentina Quattro di Tripadvisor, Alessandro Tommasi di Airbnb, Mario Felicori direttore della Reggia di Caserta, Angela Barbanente del Politecnico di Bari, Antonia Pasqua Recchia Segretario Generale del MiBACT e Alain Dupeyras dell’OCSE.
Il programma completo è disponibile sul sito del MiBACT  www.beniculturali.it
La seconda edizione degli Stati Generali del Turismo – Visioni e strategie di sostenibilità, la più grande consultazione pubblica sul turismo italiano si concluderà a luglio con l’approvazione del Piano strategico nazionale. Durante la tre giorni, nella suggestiva sede del Museo Ferroviario della Fondazione FS di Pietrarsa, saranno chiamati a raccolta i principali attori del settore:albergatori,associazioni di categoria, istituzioni, università, enti locali, i direttori dei principali musei statali ed Enit avranno l’occasione di discutere congiuntamente struttura, dinamiche competitive,relazioni e tendenze evolutive della filiera turistica.
Tutti gli operatori del turismo italiano potranno dare il loro contributo, per definire e attuare la visione e le scelte strategiche per migliorare la competitività turistica dell’Italia.
I lavori tecnici, introdotti dal Ministro Franceschini e dalle autorità, si apriranno domani, giovedì 7 aprile alle ore 15.00, con più di venti tavoli di discussione e oltre 400 partecipanti che si alterneranno per cinque diverse sessioni nel corso dei tre giorni
Turismo, una priorità nazionale;
Italia, brand globale;
Accrescere il valore;
Liberare l’energia e
Restare connessi
che contribuiranno ad individuare i temi principali, i contenuti del Piano e le linee di indirizzo per la promozione di un turismo che sappia affrontare le sfide del mercato globale e digitale, tenendo conto della conservazione e della valorizzazione delle risorse culturali ed ambientali del territorio.

Nessun commento:

Posta un commento