lunedì 16 gennaio 2012

DECRETO SALVA ITALIA?




sostegno_decreto_salva_italia.pdf
Download this file


Salveremo l’Italia tenendo aperti gli esercizi commerciali 24 h su 24, festivi e domeniche comprese?
Liberalizzazioni? Perché sempre e solo il commercio deve pagare?
Nelle nostre città sono scomparse negli ultimi sette anni:

  • 100.000 imprese commerciali
  • 300.000 posti di lavoro.
Con le aperture ininterrotte non aumenteranno i consumi, non migliorerà il servizio, non aumenterà l’occupazione.
Nei prossimi 5 anni:
  • 80.000 imprese usciranno dal mercato
  • 240.000 posti di lavoro andranno persi. Città sempre più vuote e meno sicure.
Si trasferiranno quote di consumi dal piccolo e medio dettaglio a favore della grande distribuzione.
Un regalo enorme alla GDO che già oggi detiene il 70% della quota mercato di consumi alimentari.
E pensare che il Governo si appropria di competenze costituzionali attribuite alle Regioni per la suprema ragione di garantire la concorrenza!!!
Cancellando il tessuto commerciale degli esercizi di vicinato, si favorisce la concorrenza?
In nessun Paese d’Europa avviene ciò che si vuole fare in Italia per il commercio.

Nessun commento:

Posta un commento