venerdì 11 marzo 2011

Nota Stampa 11/3/2011

Lunedì 14 Marzo 2011 prenderà il via – c/o la sede provinciale della Confesercenti – il primo corso per addetti alle vendite. L'iniziativa, completamente gratuita, ha l'Obiettivo di aiutare il piccolo e medio imprenditore del commercio.



La Confesercenti, infatti, vuole dare un fattivo contributo alle PMI del settore, che, nell'affrontare mercati in recessione e nuove tipologie di clienti, trascurano, spesse volte, un aspetto molto importante: LA NECESSITA’ DI UNA RINNOVATA PROFESSIONALITA' NELLA VENDITA.


E' inutile negare che il Business del piccolo e medio commerciante è seriamente compromesso da una crisi generalizzata e da una politica che non aiuta in tempi brevi. Ogni imprenditore deve continuamente trovare rinnovate strategie per aumentare le vendite e fidelizzare la propria clientela, troppo spesso da solo. Non sempre l'esperienza e gli sforzi individuali sono sufficienti, bisogna ricorrere a strategie più sofisticate nelle quali le performance del collaboratore giocano un ruolo determinante. E' proprio dal livello qualitativo delle performance di chi deve (dovrebbe) soddisfare il cliente e vendere, che il potenziale acquirente decide se comprare o rivolgersi ad un concorrente. Anche il prezzo gioca un ruolo importante, ma in una % minore.



L'iniziativa, pertanto, vuole trasmettere e insegnare, oltre le solite empiriche ed elementari attenzioni e accorgimenti verso la clientela, rinnovate tecniche di vendita, basate sugli aspetti psicologici e comportamentali della vendita, delle nuove motivazioni all'acquisto e delle nuove tipologie di clientela.

Nessun commento:

Posta un commento