giovedì 23 dicembre 2010

Rifiuti: Rete Imprese 'applaude' alla proroga del Sistri

Soddisfazione di Rete Imprese Italia per l’annuncio del ministro dell’Ambiente Prestigiacomo di prorogare di cinque mesi il periodo transitorio di operatività del sistema di tracciabilità dei rifiuti e del sistema sanzionatorio a carico delle imprese.
Rete Imprese Italia (Confcommercio, Confartigianato, CNA, Casartigiani, Confesercenti) esprime soddisfazione per l'annuncio del ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo di prorogare di cinque mesi il periodo transitorio di operatività del sistema di tracciabilità dei rifiuti (Sistri) e del sistema sanzionatorio a carico delle imprese. Questa misura, che va incontro peraltro alle richieste già avanzate da Rete Imprese Italia, consentirebbe al sistema imprenditoriale di adeguarsi alle nuove complesse procedure e attuare gli interventi sul sistema informatico e gestionale indispensabili per operare nel rispetto delle disposizioni di legge. L'impegno del Ministro dell'Ambiente - conclude la nota - è una scelta importante per consentire all'intero comparto produttivo di essere messo nelle condizioni di operare in un sistema che sia realmente efficiente, nell'ambito di un quadro regolatorio certo, definito e stabile.

Nessun commento:

Posta un commento